• En Charme

FOLLICOLITE? MA CHE STRESS!



La nostra pelle è letteralmente invasa da tantissimi batteri e da microorganismi che vivono come ospiti sulla superficie del nostro corpo. Alcuni batteri rimangono innocui fintanto che la nostra cute risulta sana, ma cosa accade nel momento in cui questa condizione non viene più rispettata?

Il bisogno di sentirci sempre in ordine porta a valutare diverse opzioni legate alla praticità, che non sempre portano a risultati eccellenti.

I più comuni metodi adottati per rimuovere i tanto odiati peli sono epilazioni professionali🤗 , creme depilatorie😣, silk-épil😫 e rasoio😱.

Nonostante queste tecniche di “distruzione” del pelo siano notevolmente diverse tra loro, portando a risultati diversi nel tempo, il fattore che le accomuna è lo stress che causano alla pelle. L’aggressività della cera, delle reazioni chimiche date dalle creme depilatorie e le abrasioni delle lame del rasoio creano irritazioni, in particolar modo in soggetti con una pelle molto delicata e sensibile.


La cute viene privata del suo film idrolipidico, cioè della sua prima barriera difensiva rendendola vulnerabile e facilmente attaccabile da vari fattori esterni come batteri, raggi ultravioletti, sporcizia ecc.. inoltre, tu lo sapevi che dopo l’estirpazione del pelo, il follicolo pilifero rimane dilatato ed esposto ai batteri per un tempo che va dai 20 ai 30 minuti? Ecco, ora vedremo cosa succede quando la pelle diventa cosi vulnerabile.

Il nostro adorabile inquilino Staphylococcus aureus è il primo batterio responsabile della comparsa sulle zone trattate, dei tanto odiati e antiestetici foruncoletti purulenti, che a malincuore ti accompagneranno per diversi giorni dopo l’epilazione, creandoti disagi e fastidiose irritazioni.


In termini più specifici è una reazione infettiva chiamata FOLLICOLITE. Le cure dipendono dalla gravità dell’infezione. Nei casi più importanti, si devono assumere antibiotici o antimicotici per uso orale o topico.

L’esposizione solare è una soluzione talvolta efficace per il trattamento della follicolite non infettiva.


I rimedi sono di carattere pratico: fare impacchi tiepidi con camomilla🌼, lavare la parte interessata due volte al giorno con un po’ di sapone antibatterico, non bisogna radersi e condividere gli asciugamani. Per far passare il prurito occorre usare una crema o una lozione a base di cortisone.

Per rispettare il tuo corpo e evitare di riempirti di antiestetiche cicatrici ti consiglio di affidarti a professionisti che sappiano prendersi cura della tua pelle e indirizzarti di conseguenza, verso il tipo di epilazione più indicata alla tua pelle.


Noi saremo liete di valutare insieme a te il percorso epilativo più idoneo alle tue esigenze.


A presto, AMBRA, la tua consulente di bellezza.🌺

0 visualizzazioni

CONTATTACI

+393470796719

INDIRIZZO

ORARI APERTURA

Lun:  Chiuso

Mar:  12.00 - 20.00

Mer:    9.00 - 12.00   14.30 - 19.30

Gio:   10.00 - 18.00

Ven:    9.00 - 12.00  14.30 - 19.30

Sab:    9.00 - 16.00

Dom: Chiuso

  • Facebook En Charme
  • Instagram En Charme
  • En Charme di Ambra

© 2019 En Charme

Contrà sacro cuore 85, Belvedere di Tezze sul Brenta VI

  • Facebook En Charme
  • Instagram En Charme
  • En Charme di Ambra